Sede Operativa
presso
Sala Polivalente C. di Q. 4
via S.Maria Assunta, 35/a
(fermata tram S.Maria Assunta)
PADOVA
---

Informiamo che, in ottemperanza alle disposizioni per il contenimento della pandemia da Covid-19, e per senso di responsabilità, gli incontri dell’Associazione Padri Separati, in tutte le sedi del Veneto, sono sospesi fino al 25 marzo (salvo nuove disposizioni). I numeri telefonici di contatto sono invece ancora attivi.

Scarica il pdf: DELUCIDAZIONI SU SPOSTAMENTI E VISITAZIONI COI FIGLI


Riprendono e raddoppiano le attività della sezione patavina dell'Associazione Padri Separati.

Per chi risiede nella provincia di Vicenza, chiamare Nicola Gasparin al n. 3478650532 o scrivere a triveneto@padri.it

Con delibera del 7 febbraio 2015 il Comune di Padova concede all'Associazione Padri Separati l'uso della sala polivalente del Consiglio di Quartiere n. 4, di via S.Maria Assunta, 35/a (fermata tram S.Maria Assunta) per l'iniziativa "Progetto genitori" a tutela dell'immagine e del ruolo di genitore dopo la separazione, a salvaguardia dell'educazione dei figli, per l'assistenza legale e psicologica.

Gli incontri pubblici si terranno il 2° e il 4° martedì di ogni mese dalle ore 21 alle ore 23.


Martedì 10 Dicembre 2019 ore 21,00

presso la sala di quartiere in via S.Maria Assunta 35\a
zona Guizza, di fronte al cinema Porto-Astra

Conferenza pubblica

La CTU come strumento processuale per l’indagine sulla genitorialità nelle separazioni giudiziali.
Quando è necessaria, come si svolge, chi sono e quali funzioni svolgono i consulenti.

Ne parliamo con:

Dott.ssa Chiara Soverini, psicologa e psicoterapeuta
Avv. Stefano Cera, del Foro di Bologna
 

locandina




 
Dove siamo

 

 

Per info e contatti

Alessandro Tosatto tel. 377 2325635 (dopo le 14.00)

triveneto@padri.it


 

Vi aspettiamo.

Associazione Padri Separati sezione di Padova

 

Archivio news

Comunicazioni



Si informa che è attivo, in collaborazione con il Comune di Padova, un importante progetto di co-housing che mette a disposizione un appartamento per padri separati in condizione di disagio abitativo. Per informazioni è possibile contattare direttamente il responsabile del progetto Alessandro Tosatto.