Strumenti personali

L'Altro

Conversazioni per una formazione non convenzionale, dirette da Ruggero Chinaglia

Filosofi, psicanalisti, clinici della parola hanno indagato e indagano intorno all’Altro, che è una nozione molto difficile, ma essenziale perché da essa procede la tolleranza. L’"Altro" è una funzione della parola, non in accordo con alcuni principi aristotelici, per esempio con quello che dice, Tertium non datur, conosciuto come "principio del terzo escluso". Le implicazioni scientifiche e culturali sono enormi e saranno svolte e analizzate in queste tre prossime conferenze.La sospensione della mentalità inquisitoria e rivendicativa, che è la mentalità attualmente dilagante, come testimoniato dagli avvenimenti di cronaca più recenti, può avvenire solamente con l’accoglimento dell’Altro: Altro con la "a" grande, che non è, come comunemente e banalmente viene inteso, "un altro", o "il mio prossimo", o "il mio simile", o "l’amico", o "il nemico".

giovedì 20 giugno 2013 - La politica dell'Altro

giovedì 13 giugno 2013 - L'odio

giovedì 6 giugno 2013 - Il diritto e la ragione dell'altro

Per informazioni telefonare all'Associaizione Cifrematica di Padova
0498759300
oppure scrivere a ruggerochinaglia@infinito.it

JPEG image icon l-altro-500.jpg — JPEG image, 64 KB (65593 bytes)