Strumenti personali

« padovanet.it   Tu sei qui: Home Notizie dall'associazione... FANTALICA Incontri Incontri culturali - 150 anni del Selvatico

Incontri culturali - 150 anni del Selvatico

La scuola delle arti di Padova

Portello Segreto 2017/2018

Il progetto Portello Segreto coinvolge molte realtà culturali della città di Padova, tra cui incontri culturali dedicati  al tema di quest’anno: IL VIAGGIO

Incontro culturale – 150 anni del Selvatico

LA SCUOLA DELLE ARTI DI PADOVA

Nel 2016 è nato il progetto Portello Segreto, patrocinato dal Comune di Padova e con il sostegno di AcegasApsAmga gruppo Hera, per il quale sono state coinvolte molte realtà culturali padovane, motivate dall’impegno per la valorizzazione di uno dei quartieri più antichi e ricchi di storia della città. Da maggio a luglio 2018 verrà proposto al pubblico un nutrito programma di spettacoli, visite guidate, incontri culturali dedicati al tema dell’anno: IL VIAGGIO.

 

Le celebrazioni dei 150 anni di fondazione della Scuola delle arti, voluta dal marchese Pietro Selvatico, avviate con una mostra e un convegno patrocinate dal Comune di Padova e altre importanti iniziative, sono l’occasione per riportare l’attenzione non solo sul ruolo svolto dalla scuola per lo sviluppo dell’arte e delle arti decorative a Padova e nel territorio in questo lungo arco di tempo, ma anche per sottolineare la modernità del metodo didattico basato sin dagli esordi sulla pratica del disegno, che obbliga alla formulazione di una pratica concettuale mano a mano che si affina la tecnica manuale. La ‘didattica della creatività’ si aggiorna nel corso dei decenni, le forme si fanno più essenziali e meno decorative, l’espressione si apre alla soggettività. E il disegno, da strumento di copia e apprendimento delle forme, diventa traduzione di un pensiero astratto che si traduce nella produzione di un progetto artistico. La pratica laboratoriale è, sin dagli esordi, la peculiarità della scuola Pietro Selvatico, allora raccoglieva l’eredità delle botteghe rinascimentali, oggi i ragazzi apprendono a dare forma attraverso procedimenti del pensiero razionale e creativo a opere e oggetti nuovi.
Questo percorso di costante aggiornamento è documentato dalle opere realizzate dagli allievi della scuola nei laboratori delle diverse sezioni che possono raccontare le linee principali della storia dell’arte tra la fine dell’Ottocento e tutto il Novecento. La collezione, conservata nella sede storica del Selvatico, è costituita anche da una biblioteca storica con materiale ad uso didattico come volumi rari, riviste specializzate o fotografie, da una gipsoteca degna delle maggiori Accademie di Belle Arti, e rappresenta nel suo insieme un bene di rilevante valore storico-artistico.

 

A cura di:  Luisa Attardi, docente del Liceo artistico Pietro Selvatico di Padova

Incontro: Ore 21.00

LA PARTECIPAZIONE  È GRATUITA, SU PRENOTAZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 28/05/2018

29/05/2018

Sede centrale Liceo Selvatico Largo Meneghetti, 1 - Padova

Libero