Strumenti personali

« padovanet.it   Tu sei qui: Home Notizie dall'associazione... ISTITUTO DI CULTURA ITALO TEDESCO Incontri Johannes Brahms: la vita e le opere
Dall'associazione...
 

Johannes Brahms: la vita e le opere

Ciclo di storia della musica: L’unicità della musica tedesca; Relatrice: Marisa Franceschi

L’incontro del mese di maggio sarà interamente dedicato alla figura unica ed irripetibile del musicista Johannes Brahms, la cui storia familiare risulta davvero particolare ed interessante. Figlio di un suonatore ambulante pieno di talento divenuto poi cornista nella banda municipale di Amburgo, da giovane si alzava all’alba per comporre di nascosto, e la sera suonava il piano nei caffè, per arrotondare i guadagni.

Divenne poi uno dei più solidi e raffinati compositori di musica strumentale, sinfonica e vocale (i cicli di Lieder sono capolavori assoluti della storia della musica).

La caratteristica fondamentale della sua produzione è l’unicità dello stile, che non si piega mai ad influenze o mode di alcun genere. La sua “Stimmung” romantica ma del tutto personale è permeata da una luce nordica che non si lascia mai corrompere da eccessivi slanci, in un clima a tratti fiabesco- demoniaco sorretto da un’armonia fatta di accordi pieni e carichi di sensibilità e aderenza al testo.

Un’austerità severa e grandiosa accompagnerà le sue ultime composizioni sinfoniche: la sua Quarta sinfonia è da considerarsi come una cattedrale gotica.

Famosa la sua straordinaria collezione di libri e partiture musicali che teneva gelosamente nel suo appartamento di Vienna, che sopperirono alla mancanza di un’istruzione regolare e che denotano un interesse ed una curiosità un po’ disorientata ed eccitata per la letteratura dei grandi autori da Sofocle a Tieck, Schiller e Goethe.

Martedì 15 maggio, ore 17.00

15/05/2018

Istituto di Cultura Italo-Tedesco

PADOVA – via dei Borromeo, 16 ang. via S. Fermo

Libero