Strumenti personali

« padovanet.it   Tu sei qui: Home Notizie dall'associazione... ISTITUTO DI CULTURA ITALO TEDESCO Manifestazioni Concerto del pianista Samuele Piccinini e inaugurazione della mostra documentaria "Il Cammino verso l’Unità tedesca” (4 dicembre 2015 - 31 gennaio 201
Dall'associazione...
 

Concerto del pianista Samuele Piccinini e inaugurazione della mostra documentaria "Il Cammino verso l’Unità tedesca” (4 dicembre 2015 - 31 gennaio 201

Concerto del pianista Samuele Piccinini

All'attenzione degli ascoltatori si offre un recital pianistico all'insegna dei grandi romantici: ad aprire il concerto è una delle più celebri e celebrate opere di Chopin, lo Scherzo in si bemolle minore. Con i Davidsbündlertänze di Schumann ci addentriamo nelle profondità dell'anima: gioia, tenerezza, furore, impazienza... E per finire, una delle pagine più spiritose di Chopin: il 4° Scherzo. Un nome un programma.

 

Fryderyk Chopin (1810 – 1849)

Scherzo n° 2 op. 31 in Si bemolle minore

 

Robert Schumann (1810 – 1856)

"Davidsbündlertänze" op. 6, vol. II:

1. Balladenmäßig - Sehr rasch

2. Einfach

3. Mit Humor

4. Wild und lustig

5. Zart und singend

6. Frisch

7. Mit gutem Humor

8. Wie aus der Ferne

9. Nicht schnell

 

Fryderyk Chopin

Scherzo n° 4 op. 54 in Si maggiore

 

Samuele Piccinini è nato nel 1993 e si è diplomato al Conservatorio di Bologna col M° Mauro Landi col massimo dei voti, lode e menzione d'onore. Nonostante la giovane età, il pianista ha già all’attivo una ricca attività concertistica ed ha ottenuto riconoscimenti in diversi concorsi.

 

In occasione del concerto verrà inaugurata la mostra documentaria "Il Cammino verso l’Unità tedesca", esposta dal 4 dicembre 2015 al 31 gennaio 2016, grazie alla gentile collaborazione del Consolato Generale di Germania a Milano e al sostegno del Goethe-Institut.

La mostra ripercorre le tappe che hanno condotto all’unità tedesca, dalla rivoluzione pacifica del 1989 alla riunificazione del 3 ottobre 1990, mettendo in luce lo sviluppo della Germania unita fino ai giorni nostri. In più di 150 foto e facsimili viene illustrato come la rivoluzione pacifica nella DDR mise la separazione tedesca inaspettatamente all'ordine del giorno della politica della Germania e di quella internazionale. La mostra illustra i fatti salienti e la prospettiva, sia all’interno della Germania che in ambito internazionale, che hanno aperto la via per la riunificazione, d'intesa con i vicini europei.

Autore e curatore della mostra è lo storico contemporaneo Dr. Ulrich Mählert, direttore del settore scientifico della Fondazione federale per la rivalutazione (Bundesstiftung Aufarbeitung).

 

Venerdì 4 dicembre, ore 18.00 in sede

04/12/2015
04/12/2015

Istituto di Cultura Italo- Tedesco, Via dei Borromeo 16 - 35137 Padova

Libero

consultare il sito www.icit.it/ oppure telefonare al numero 049 663424/ 049 663232/ o scrivere all'indirizzo e-mail info@icit.it