Strumenti personali

Dall'associazione...
 

Conferenza

Essere e tempo di M. Heidegger. Esistenza inautentica e autentica. La Cura. Relatore: prof. Stefano Martini

«Come l’esistenza è sempre un essere nel mondo, così è anche un essere fra gli altri. […] Ciò accade perché la “sostanza” dell’uomo […] è l’esistenza, che è fin da principio, e costitutivamente, apertura [Erschlossenheit] verso il mondo e verso gli altri. Come il rapporto tra l’uomo e le cose è un prendersi cura [Besorgen] delle cose, così il rapporto tra l’uomo e gli altri è un aver cura [Fürsorge] degli altri. L’aver cura […] può assumere due forme diverse: può significare, in primo luogo, sottrarre agli altri le loro cure; in secondo luogo, aiutarli ad essere liberi di assumersi le proprie cure. Nella prima forma, l’uomo non si cura tanto degli altri quanto delle cose da procurar loro; la seconda forma apre agli altri la possibilità di trovare se stessi e di realizzare il loro proprio essere. Perciò la prima è la forma inautentica della coesistenza, è un puro “essere insieme”; mentre la seconda è la forma autentica, è il vero “coesistere” (par. 26).

Martedì 21 aprile, ore 17.00 in sede

21/04/2015
21/04/2015

Istituto di Cultura Italo-Tedesco

Via dei Borromeo 16, 35137 Padova

Libero

Consultare il sito www.icit.it

oppure telefonare al numero 049 663424 / 049 663232

o scrivere all'indirizzo e-mail info@icit.it