Strumenti personali

Dall'associazione...
 

Football under cover

nell'ambito della rassegna Helden wie wir/Eroi come noi Germania 2007, 86', proiezione in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Regia: Ayat Najafi, David Assmann

Il 28 aprile 2006, la prima volta nella storia della Repubblica Islamica dell'Iran, la squadra di calcio femminile iraniana ha potuto giocare nel proprio paese in uno stadio davanti a delle spettatrici: una partita amichevole contro una squadra femminile del quartiere berlinese Kreuzberg.

Per 27 anni le iraniane hanno giocato al coperto, senza spettatori, senza urla di incitamento, senza potere condividere la loro passione o la loro frustrazione con i fan o con gli amici. Per 27 anni le donne non potevano entrare nello stadio, non potevano prendere parte a qualcosa che muove gli iraniani più di tutti gli altri giochi tradizionali: il calcio!

Momenti toccanti: nonostante la presenza di guardiane dell'ordine morale che ammonivano e rimproveravano in continuazione, le emozioni traboccavano. Le giovani donne cantano e ballano, urlano e incitano entrambe le squadre. E improvvisamente, su un piano non politico, ha luogo una piccola rivoluzione: per 90 minuti sia le spettatrici (poiché, naturalmente, potevano assistere soltanto donne) che le giocatrici sperimentano un'idea di libertà che il film testimonia con grande intensità.

Venerdì 11 dicembre, ore 17.00 in sede

11/12/2015
11/12/2015

Istituto di Cultura Italo- Tedesco, Via dei Borromeo 16- 35137 Padova

Libero

consultare il sito www.icit.it/ oppure telefonare al numero 049 663424/ 049 663232/ o scrivere all'indirizzo e-mail info@icit.it