Aggiornamento: 28/11/2014

Acquisto della cittadinanza italiana

Per i cittadini stranieri residenti in Italia: tutte le tipologie di acquisto/riconoscimento della cittadinanza

 

 

La cittadinanza è la condizione della persona fisica alla quale l'ordinamento giuridico di uno Stato riconosce la pienezza dei diritti civili e politici.
La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana.

I cittadini stranieri, residenti legalmente in Italia, possono richiedere l'acquisto della cittadinanza nei casi sotto indicati.

Cittadinanza italiana per stranieri residenti in Italia

1. RICONOSCIMENTO A STRANIERO RESIDENTE, DISCENDENTE DA AVO ITALIANO (art. 1 legge 91/1992)
Il cittadino straniero, residente legalmente in Italia, discendente da avo (padre, madre, nonno, nonna) cittadino italiano, può chiedere il riconoscimento della cittadinanza italiana.

2. RICONOSCIMENTO DI STRANIERO MAGGIORENNE... (art. 2 legge 91/1992)
Il cittadino straniero maggiorenne, se riconosciuto da cittadino italiano, conserva la propria cittadinanza, ma può dichiarare, entro un anno dal riconoscimento, di scegliere la cittadinanza italiana.

3. ACQUISTO CON MANIFESTAZIONE DI VOLONTA' PER STRANIERO NATO IN ITALIA (art. 4 legge 91/1992)
Il cittadino straniero nato in Italia, che ha vissuto (con residenza) in Italia legalmente, senza interruzioni fino al raggiungimento della maggiore età, diviene cittadino se dichiara di voler acquistare la cittadinanza italiana entro un anno dalla suddetta data.

4. RICONOSCIMENTO PER MATRIMONIO CON CITTADINO ITALIANO (art. 5 legge 91/1992)
La cittadinanza può essere concessa per matrimonio in presenza dei seguenti requisiti: essere cittadino, straniero o apolide, coniugato con cittadino italiano da almeno 2 anni e legalmente residente in Italia.

5. Prestazione del giuramento a seguito di acquisto della cittadinanza italiana concessa con decreto (legge 91/1992)


Per la domanda di concessione della cittadinanza italiana per gli ultimi due casi sopra indicati è necessario rivolgersi alla Prefettura di Padova, piazza Zanellato, 19 (per informazioni consultare il sito della Prefettura - Ufficio Territoriale di Governo di Padova).
La Prefettura, nel caso in cui venga accolta la domanda, provvede alla notifica del decreto di concessione della cittadinanza italiana alla persona interessata.
Entro 6 mesi dalla notifica del decreto, l'interessato può rendere il giuramento per l'acquisto della cittadinanza italiana presso l'Ufficio di stato civile del Comune di residenza.

Cittadinanza italiana in base a leggi speciali

Per informazioni

ufficio trascrizioni e cittadinanza - servizio stato civile 
Settore Servizi Demografici, Cimiteriali e Decentrati - Comune di Padova

Indirizzo

piazza dei Signori, 23 - 35139 Padova

Telefono

trascrizioni atti dall'estero 049 8205711; cittadinanza 049 8205772

Fax

049 8237702

Orario

da lunedì a venerdì dalle 8:15 alle 12:30

Mail
Internet www.padovanet.it
Responsabile/i

dott.ssa Marina Caliaro
responsabile del procedimento in caso di inerzia: dott. Fiorenzo Degan

Valutazione della pagina: un aiuto per migliorare Padovanet

Valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Codice a barre per controllare gli aggiornamenti di questa pagina sul sito web di Padovanet

QR Code